Roma – 17 maggio 2021

“Un articolo di Paolo Mieli sul Corriere della Sera pone di fatto la pietra tombale sull’OMS. Mieli è uomo di potere le cui radici distano dalle mie anni luce. Oggi, però, dice: Taiwan ha avuto un tasso di contagio e di mortalità incredibilmente inferiore a quello italiano (e di tutti i Paesi occidentali). Senza un giorno di lockdown, infatti, l’isola ha avuto 12 morti, come lo stesso Mieli fa notare recensendo il libro dell’ex OMS Zambon”, Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova, commenta così l’articolo bomba del noto giornalista.

“L’altra differenza fra Italia e Taiwan è che quest’ultima è fuori dall’OMS. Thedros e gente come Ranieri Guerra sono il motivo della strage e l’ OMS la vera colpevole del tragico disastro”.

Conclude Fiore: “L’Italia esca subito dall’OMS, rinchiudendo nei reparti di psichiatria Guerra, Crisanti e Thedros, e affidi la sanità a veri medici e a veri scienziati. Lo dicemmo oltre un anno fa con la campagna Delenda OMS e molti non ci credettero, oggi, nero su bianco, lo dice il Corriere della Sera”.

Categorie: Comunicato

0 commenti

Lascia un commento