Monselice (PD) 29 marzo –
I militanti della federazione padovana, coadiuvati dal nucleo locale del Movimento, hanno esposto uno striscione nei giardini del quartiere Redentore a Monselice.
La nostra presa di posizione (“Il parco è dei bambini, fuori i clandestini”) vuole richiamare la giunta comunale ad una più attenta salvaguardia di un luogo riservato ai bambini; non è possibile che questo spazio veda ormai la presenza attiva e costante di extracomunitari che bivaccano, la loro presenza allontana le famiglie desiderose di far giocare i propri figli in uno dei pochi luoghi realizzati per il gioco all’aria aperta.
I parchi non sono luoghi per adulti allo sbando, il Comune e le cooperative responsabili si prendano carico di risolvere la problematica quanto prima.
Saremo vigili e attenti e, se la cosa dovesse continuare, daremo luogo ad altre iniziative per denunciare con fermezza questa “mancanza” della giunta comunale tutta.

Luca Vardanega
Ufficio stampa Forza Nuova Padova