Gela – 11 genn
A dare il “benvenuto” ai relatori del Meeting del Mediterraneo, lo scorso 6 gennaio, sono stati gli attivisti di Forza Nuova che hanno esposto uno striscione eloquente:”Fuori i preti dalla politica gelese”, con chiaro riferimento a don Giuseppe Fausciana, grande presenzialista, amico dei petrolieri, impegnato nel business dell’accoglienza, amante dei selfie e organizzatore di un Meeting passerella con i vertici ENI che tutto ha fatto tranne che diradare le nebbie sul futuro di Gela e dei lavoratori.
L’eco suscitata dallo striscione del 6 gennaio non s’è ancora spenta, anche perché don Fausciana aspira adesso ad entrare in politica, candidandosi alle prossime amministrative.
“Pensiamo che il Clero non debba entrare nella politica locale e debba pensare allo scopo per cui Dio l’ha scelto: la cura spirituale delle pecore del proprio gregge”, questo il commento senza giri di parole di Nunzio Incorvaia, responsabile del nucleo cittadino di Forza Nuova.

Forza Nuova Gela
Ufficio stampa