FORZA NUOVA sempre in prima linea nella lotta per le libertà, le dichiarazioni di Giuliano Castellino dopo il blitz romano:

“Siamo stati i primi (e lo paghiamo a caro prezzo con denunce, processi, sorveglianze speciali e restrizioni) a combattere contro arresti di massa e lockdown e narrazione criminale e terroristica del Covid.

Da un anno e mezzo siamo l’unica forza militante e popolare che non ha mai abbandonato la piazza, nemmeno quando le strade erano deserte e le mascherine diventavano tricolori.

Non abbiamo mai piegato la testa alle chiusure, alla repressione feroce, ai distanziamenti e al bavaglio.

Così come oggi ci opponiamo alla vaccinazione di massa e alla tirannia sanitaria del GREEN PASS!”.

“Come a Parigi e ad Atene, siamo pronti a scendere nelle strade e a lanciare la sfida contro un vero e proprio apartheid sanitario per chi liberamente decide di non vaccinarsi.

Oggi, con questo blitz a San Pietro (striscione che urla NO AL GREEN PASS) FORZA NUOVA lancia una campagna di opposizione al Lasciapassare Verde.

Quartiere dopo quartiere, città dopo città, invitiamo tutti gli uomini e le donne liberi ad unirsi in una forza che possa resistere e combattere.

Per la libertà! Contro la tirannia sanitario-globalista. Per la vera indipendenza! Contro destra e sinistra, facce della stessa medaglia liberale e liberista, al soldo del neoantifascismo vaccinista”.


0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder