Settimo Torinese, presidio contro business dell’accoglienza

Settimo Torinese 22 luglio –
Presidio di fronte al “Teobaldo Fenoglio”, centro di accoglienza e smistamento profughi che ospita centinaia di clandestini.
Il blocco stradale da noi effettuato non solo ha informato la cittadinanza residente del grave problema, ma ha impedito l’arrivo di un ulteriore convoglio carico di clandestini.
Da giorni Forza Nuova combatte al fianco del popolo, stanco di vedere i soldi pubblici divorati da lobby, associazioni di comodo e partiti che hanno messo in piedi un vero e proprio business degli immigrati.
“Oggi siamo a Settimo Torinese, da domani saremo ovunque, in tutto il territorio piemontese laddove sarà necessario combattere per i diritti del popolo italiano, tradito e calpestato dall’intera classe politica” – spiega Alessandro Gaviglio, segretario regionale di Forza Nuova in Piemonte.
“La battaglia Forzanovista per difendere il futuro culturale ed economico degli italiani non si fermerà”.

Forza Nuova Torino
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi