Seregno, presentata la lista per le amministrative

Seregno 4 maggio –

Il sacrificio, la tenacia e la passione dei militanti e dei simpatizzanti seregnesi è stata premiata. Grazie a tutti i cittadini che hanno creduto in noi, che ci hanno permesso di raggiungere un grande risultato, più grande di quello che si pensi, più grande di quello ottenuto da chi investe migliaia di euro o che ha alle spalle consorterie e rimborsi pubblici.
La nostra presenza è la conferma che c’è ancora una speranza, per chi non ha smesso di credere, che non sono i soldi o gli interessi a comandare su tutto. Che l’amore per la Patria e per la propria Città si rispecchia in chi fa politica con sudore e sacrificio.
Tutti i cittadini avranno la possibilità di non sottostare ai soliti giochi di potere che anche queste elezioni si portano dietro.
Una lista, quella di Forza Nuova, che vede nelle sue fila operai, disoccupati, commercianti, professionisti, impiegati, studenti.
Uomini e Donne che senza interessi personali hanno deciso di affiancare le nostre battaglie.
Preferenza Nazionale – priorità ai seregnesi per una casa popolare, per un posto negli asili, per i concorsi comunali, per l’assistenza sociale.
Sicurezza – contrasto all’immigrazione, all’accattonaggio, ai furti.
Giustizia sociale – per la Famiglia, per gli anziani, per i disabili.
Rilancio economico – per gli esercenti italiani, contro la concorrenza sleale cinese, per chi vuole salvare la propria attività, per chi ha il coraggio di avviarla.
Lealtà e Coerenza – contro i soliti partiti e i soliti politicanti, complici della decadenza morale ed economica della nostra Nazione.
La nostra campagna elettorale è nelle strade, tra il popolo. Non parteciperemo a dibattiti o tribune politiche. A noi interessa il bene dei cittadini, non le promesse elettorali fatte davanti ad una platea di parte, non ci interessano le soluzioni di coloro che hanno contribuito ad impoverire i cittadini, sia a livello nazionale, sia a livello locale.
La nostra battaglia per Seregno non si limita alle elezioni, la nostra marcia non si fermerà qualunque sia il risultato.

Ecco la lista completa dei nostri candidati:

– Candidato sindaco: Michele Calabria, Impiegato, 34 anni – Candidato sindaco
– Candidati al consiglio comunale:
Alberto Trabattoni, ex Esercente, 52 anni
Domenico Grasso, Avvocato, 52 anni
Mattia Borgonovo, Studente, 21 anni
Tiziana Mazzetti, Impiegata, 50 anni
Giovanni Campisi, Artigiano, 29 anni
Luca Giugno, Operaio, 30 anni
Giada Sessa, Fisioterapista, 28 anni
Paola Ghidotti, Disocuppata e colontaria nell’associazione Solidarietà Nazionale Brianza, 51 anni
Giuseppe Vigevani, Commerciale, 50 anni
Luca Bonanno, operaio e responsabile dell’associazione Solidarietà Nazionale Brianza, 33 anni
Matteo Sartori, impiegato, 22 anni
Elena Valvano, commessa, 23 anni
Francesca Abbiati, Disoccupata, 22 anni
Emanuele Boffi, Artigiano, 37 anni
Mariagrazia Lillo, Disoccupata, 33 anni

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi