Sbarchi, è sempre emergenza bambini; Fiore:”Che fine fanno?”

Roma 30 mag –

“E’una verità sussurrata, ma sono migliaia i bambini e gli adolescenti che scompaiono dopo essere approdati in Italia” è la denuncia di Roberto Fiore, leader di Forza Nuova.
“Nessuno è in grado di dire dove finiscano questi giovanissimi (molti gli afgani e gli egiziani ndr) ma tutti temono che siano vittime di organizzazioni di pedofili o dedite al traffico di organi per il mercato nero degli espianti. Come mai nessuno ne parla?”.
“Se esiste un residuo di civiltà nel governo e nelle istituzioni, questi bambini vanno tenuti sotto protezione coatta, sino al riaffido alle famiglie o allo Stato d’origine – continua Fiore – temo che, all’ombra del buonismo ipocrita, vi siano le trame interessate di élites perverse e criminali.
Sono gli stessi scafisti – conclude – a passare bambini e ragazzini a organizzazioni che si preoccupano di preparare per loro l’inferno”.

Nota dell’ufficio stampa:
Sono migliaia i bambini scomparsi in Germania e in Italia, molti fanno perdere le proprie tracce, per essere rapiti, dopo essere stati adescati da coetanei che parlano la stessa lingua.
Questa denuncia è stata presentata da numerose associazioni, ma la politica fino ad oggi non se ne è mai seriamente occupata.
Roberto Fiore, già nel 2009 – in occasione dell’inchiesta denominata”Fiori nel fango” – si fece promotore di una forte protesta volta a smascherare i rapporti fra potere e pedofilia.

Forza Nuova
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi