Sassari:”L’acqua è un diritto non una tassa”

Sassari 5 dicembre –
Protesta di Forza Nuova Sassari, con uno striscione affisso nel centro della città:“L’acqua è un diritto non una tassa”, contro il gestore idrico sardo, le cui inefficienze stanno lasciando sempre più spesso i sassaresi nell’emergenza.
“L’acqua è un diritto fondamentale, ma a Sassari ormai è diventata solo un’ennesima tassa che grava sulle famiglie”, dichiara Gianluca Sechi, responsabile provinciale del movimento.
“È l’ennesimo fallimento di un ente che dalla sua costituzione fornisce molte scuse e nessuna soluzione a cittadini ormai esasperati che pagano bollette salate a fronte di un servizio quasi inesistente”.
Forza Nuova ritiene che l’acqua, in quanto bene pubblico fondamentale, non possa essere utilizzata come fonte di approvvigionamento per ripianare i debiti e coprire le colpevoli negligenze di un ente privato, ma debba essere erogata in modo efficiente, sicuro e, soprattutto, economico.

Forza Nuova Sassari
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi