Roma: ” Turchia nemica d’Europa e della cristianità”

Roma 24 apr –

Azione dei militanti di Forza Nuova, affissi striscioni sotto l’ufficio della cultura turca, e in tutta la zona limitrofa all’ambasciata, per denunciare le posizioni ambigue e minacciose per l’Europa che la Turchia sta prendendo nello scenario geopolitico.
Il testo degli striscioni recita “Turchia: oggi come ieri nemica della cristianità” e non lascia spazio a dubbi interpretativi.
“Non solo abbiamo assistito recentemente alla negazione del genocidio armeno, atto squisitamente politico e compiuto a meri fini elettorali da parte di Erdogan per non perdere il favore dei nazionalisti, ma anche e, per la drammatica attualità del fatto, soprattutto alla scelta da parte del suo governo di favorire lo Stato Islamico, facendo, di fatto, del territorio turco un vero e proprio corridoio di accesso verso l’Europa per le milizie jihadiste”, dichiara Alessio Costantini, responsabile romano di FN.
“Ad oggi la politica estera turca costituisce una vera e propria minaccia per i paesi europei e per la nostra cultura cristiana. Questa posizione equivoca è la conferma che la Turchia non possa essere considerata Europa né geograficamente né sul piano di una comune civiltà”.

Forza Nuova Roma
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi