Ravenna, le proteste di Sel non fermano Forza Nuova

Ravenna 16 apr –

“Non possiamo creare provocazioni per un qualcosa che per noi non esiste” la segreteria provinciale ravennate di Forza Nuova risponde così al deputato Paglia (Sel) il quale ha chiesto a Prefettura e Ministro degli interni di negare i permessi al nostro Movimento che sabato 18 aprile scenderà in piazza a Ravenna per una “resistenza identitaria”.
“Ringraziando comunque l’onorevole Paglia, che nel giro di un mese esatto ci ha portato in Parlamento per ben due volte – dichiara la responsabile ravennate di FN, Desideria Raggi – vorrei sottolineare che l’unica liberazione da festeggiare sarebbe la liberazione dell’Italia e del popolo italiano da questa immigrazione e da questi beceri ed ipocriti politicanti che governano da 70 anni a questa parte facendo solamente i propri interessi e portando la nostra terra al totale collasso”.
“Invito personalmente il deputato di Sel a farsi una passeggiata con me in città, vorrei mostrargli la reale situazione dei suoi concittadini, stranieri a casa loro, ridotti a non avere più la propria dignità, liberi solamente di subire la dittatura delle minoranze”.
Nel frattempo, Forza Nuova conferma l’ appuntamento in Piazza del Popolo per le ore 16:00, come da regolare concessione rilasciata dalla questura ravennate.

Forza Nuova Romagna
Ufficio Stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi