Piacenza: Forza Nuova “chiude” il campo rom

Azione dimostrativa di Forza Nuova Piacenza che ha simbolicamente chiuso la via di accesso al campo Rom di Piacenza con uno striscione:”I ROM NON SONO PIÙ TOLLERATI I CAMPI VANNO ELIMINATI”
“Con questa azione abbiamo voluto, ancora una volta, accendere i riflettori sulla questione dei campi Rom nelle nostre città. Come movimento politico a salvaguardia della sicurezza della popolazione Italiana non possiamo più tollerare la presenza di questi insediamenti che contribuiscono a creare ulteriore degrado nelle periferie già teatro di prostituzione e criminalità . Abbiamo voluto inoltre lanciare un segnale all’Amministrazione Comunale affinché ascolti la voce di chi ha ancora il bisogno di città a misura d’uomo.” spiega FN in un comunicato stampa.
“Ci siamo fatti portavoce del pensiero di chi vuole il risanamento di tutte quelle aree suburbane in cui vige la sola regola della criminalità,in cui le condizioni igieniche sono pressoché inesistenti e che gravano pesantemente sul bilancio della città. Lo abbiamo fatto non perché siamo in campagna elettorale, ma perché noi siamo dalla parte del cittadino.”
Attilio Araldi

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi