Parma:”Non finanziate il racket, non date soldi ai parcheggiatori abusivi stranieri!”

Parma 26 ott –

Proseguono a Parma i volantinaggi di sensibilizzazione sulla persistente problematica dei parcheggiatori abusivi extracomunitari che indicano i posti liberi nei parcheggi, pretendendo il pizzo.

In questa seconda occasione, i militanti forzanovisti hanno presidiato l’area del parcheggio antistante il supermercato “Conad” in viale Piacenza.
Sono le persone anziane e le donne le categorie prese maggiormente di mira e costrette a pagare perché impaurite e minacciate da immigrati spesso aggressivi.
Aldo Cesari, responsabile provinciale di Forza Nuova Parma, spiega:”Abbiamo chiesto già in una passata occasione che le istituzioni intervenissero al fine di stroncare questa attività illegale che va a minare la sicurezza e la tranquillità dei cittadini, siamo tornati nuovamente per monitorare costantemente il lavoro dell’Amministrazione locale e per infondere la necessaria sicurezza ai nostri concittadini.
Restiamo vigili sia su tale attività che favorisce l’abusivismo e il finanziamento dei racket malavitosi, sia sul reale interessamento delle autorità: come promesso nella nostra precedente uscita, Forza Nuova Parma è ridiscesa in campo e lo farà fino a che non sarà risolto il problema alla radice”.

Forza Nuova Parma
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi