Palermo, blitz alla “Riscossione Sicilia s.p.a”: “Buon anno, bastardi!”

Palermo – 1 genn

Semplice, chiaro, diretto; è l’augurio di buon anno che i militanti di Forza Nuova Palermo hanno incollato sul portone della sede provinciale della “Riscossione Sicilia S.P.A.” (equivalente siciliano di Equitalia).
Un augurio certamente condiviso da tutti quei siciliani, privati, artigiani, commercianti, imprenditori, che la scure implacabile di tasse inique, a cui non corrispondono i dovuti servizi, e insostenibili ha costretto al fallimento, alla perdita della casa, alla disperazione, al suicidio.
Un augurio che non riguarda certo i dipendenti dell’agenzia di riscossione, ma la funzione che le cartelle di pagamento continuano ad avere per quella che appare come una condanna a morte per la rinascita della Sicilia e, per l’identica azione svolta da Equitalia, dell’intero Paese.
Nessun dubbio quindi: “Buon anno bastardi!” è l’unico augurio che merita l’usura di regime.

Forza Nuova Palermo
Ufficio Stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi