Mantova ai virgiliani, anche FN partecipa al presidio

Mantova 25 agosto –

Anche la sezione mantovana di Forza Nuova aderirà al presidio spontaneo lanciato dalla sigla apartitica “Mantova ai Virgiliani”.

Alice Maroli, responsabile provinciale, afferma: “La nascita anche qui di una realtà popolare e apartitica, da tempo presente nella vicina Brescia e recentemente formatasi anche a Verona, che si alza in piedi contro l’accoglienza forzata di clandestini attraverso l’utilizzo del business dell’immigrazione, dimostra che esiste una Mantova autentica, popolare, pronta a lottare e che non si rassegna al degrado, all’invasione imposta e incontrollata, alla sostituzione etnica dei nostri quartieri”.

“Questa Mantova è l’esatto opposto di quella borghese, panciuta, facente parte di una sinistra “intellettuale” che giudica dalle tastiere, dai tavolini dei bar in centro e che non alza il culo nemmeno di fronte all’abisso che ha di fronte, che non vive i problemi delle periferie e della provincia”.
“Noi forzanovisti – continua Maroli – saremo orgogliosi di stare dalla parte della prima, di quella che mercoledì sera scenderà in strada senza chiedere il benestare a sindacati, sindaci del PD o preti immigrazionisti, ma solo sotto al Tricolore e ai simboli della nostra Città; dalla parte di chi allo Stato fa più paura perché non è controllabile; di chi dà più fastidio perché dimostra che osare si può, alla faccia di chi resta indietro, tra mille scuse, tra mille giustificazioni fuori tempo massimo”.

“Chiamiamo a raccolta – conclude – tutti i mantovani di buona volontà, per riprenderci Mantova e per dire no alla svendita della nostra città attraverso un’invasione che ingrassa i soliti servi e profittatori”.
Il tempo delle parole è finito, mantovano scendi in strada!
Vi aspettiamo mercoledì 26 agosto ore 21.00.

Forza Nuova Mantova
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi