Lotta Studentesca blitz nei Mc Donald’s; manichini e striscioni in 30 città

28 marzo –
Questa mattina all’alba, i militanti di Lotta Studentesca hanno posizionato decine di manichini davanti ai Mc Donald’s di 30 città d’Italia, da Udine a Salerno, con i volti dei tipici bambini obesi, abituali consumatori del cibo spazzatura spacciato nei numerosi punti vendita della nota multinazionale.
Dopo l’iniziativa lanciata dalla catena, colazioni gratis a chiunque si fosse presentato in pigiama, Lotta Studentesca ha deciso di attuare una chiara azione di protesta, ribadita dall’affissione di eloquenti striscioni che hanno accompagnato il posizionamento dei manichini: “Questa è la vostra società: malata e senza pietà”, lo slogan utilizzato.
“Vogliamo affermare, ancora una volta, che l’occidente sta marcendo anche a causa di questi deliri consumistici – spiega Andrea Di Cosimo, responsabile nazionale dell’organizzazione giovanile.
“Ecco come ci vorrebbero i colossi del fast food: mollicci, sorridenti ed in pigiama.
Al tavolo di un Mc Donald’s o seduti sul nostro bel divano mentre, tra un ruttino ed un cartone animato, ci imbottiamo di patatine e di bibite gassate”.
“Non resta che chiederci – conclude Di Cosimo – se il ‘successo’ di certe iniziative costituisca il segnale finale della nostra civiltà; non saremo noi, però, questo è certo, a mettervi sopra una “bella” pietra tombale, anzi, continueremo a batterci per il risveglio delle coscienze”.

MCdonald's LS1

MCdonald'sLS2

Lotta Studentesca
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi