In ricordo di Enrico Mattei

Il 27 ottobre 1962 moriva, assassinato, Enrico Mattei.
Fu incaricato dallo Stato di smantellare l’Agip, l’Azienda Generale Italiana Petroli, creata nel 1926 dal regime fascista; ma invece di seguire le istruzioni del Governo, riorganizzò l’azienda fondando nel 1953 l’ENI, di cui l’Agip divenne la struttura portante.
Fu l’ultimo uomo libero che cercò di dare all’Italia una politica energetica e petrolifera propria senza rendere conto alle “Sette Sorelle”.

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi