Foggia, Lotta Studentesca con gli studenti del “Giannone”

Foggia – 5 dic
I fondi ci sono, ma l’istituto superiore Giannone cade a pezzi, aule deserte e grande successo della manifestazione.

Gli studenti dell’istituto superiore Giannone di Foggia hanno effettuato un sit in di protesta all’esterno della scuola contro la grave situazione in cui versano i locali dell’istituto che sta letteralmente cadendo a pezzi, i ragazzi di Lotta Studentesca hanno supportato la protesta esponendo uno striscione contenente la scritta “State scherzando con il Giannone, dateci i fondi o rivoluzione”, durante la manifestazione sono state poste all’attenzione della pubblica opinione decine di foto per testimoniare la situazione di pericolo in cui studenti, professori, preside, personale tecnico e amministrativo sono costretti a operare; ironia della sorte, i fondi europei ci sono, sono stati stanziati, ma cavilli burocratici impediscono l’inizio dei sospirati lavori, sembra infatti che in sede di appalto, l’azienda che concorreva per aggiudicarsi i lavori e che non è risultata vincente, abbia fatto ricorso, bloccando tutto, ma ormai sono anni che si aspetta la sentenza e la situazione è peggiorata notevolmente, tra infiltrazioni d’acqua, soffitti crollati e calcinacci che nelle varie palazzine mettono a serio rischio l’incolumità di centinaia di persone, per questo il gruppo giovanile di Forza Nuova, Lotta Studentesca ha supportato ed affiancato i ragazzi del Giannone con una massiccia presenza e chiede a gran voce che i cavilli burocratici siano superati e che i lavori inizino immediatamente.
Se subito dopo le vacanze natalizie questo non avverrà, Lotta Studentesca porrà in essere altre eclatanti azioni dimostrative per riprendere lo stato di agitazione.

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi