Foggia, gazebo informativo sui rischi del TTIP

Foggia – 27 dic
Il dibattito politico che tiene banco negli ultimi giorni è incentrato sugli effetti nefasti che il jobs act produrrà quando sarà legge, mentre un altro accordo, voluto fortemente dagli USA, sembra non interessare i partiti presenti in parlamento Si tratta del famigerato TTIP(Trade and Investment Partnershipm ovvero trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti) il quale purtroppo è ancora più devastante per le sorti dell’Italia e dell’Europa intera.
Ciò dimostra un servilismo assurdo nei confronti degli USA da parte delle forze politiche istituzionali, infatti, il trattato produrrà uno schiacciamento sui salari dei lavoratori, aprirà le porte alla privatizzazione selvaggia della Sanità ed alla possibilità che i fondi pensione, accumulati dall’INPS, entrino anch’essi nel libero mercato, sancendo di fatto la fine del sistema pensionistico, così come lo abbiamo conosciuto, oltre che la fine delle pensioni sociali.
Questi accordi, come se non bastasse, apriranno vere e proprie praterie per l’introduzione degli OGM e l’impossibilità di apporre l’etichetta DOC, che rimane uno dei punti di forza dell’agricoltura italiana, e della tipicità sui prodotti di pregio della filiera produttiva nazionale.
Si preannunciano anche restrizioni sul fronte della libertà di espressione su internet; di queste ed altre emergenze hanno parlato nel fine settimana appena concluso, nonostante le festività natalizie, i militanti di Forza Nuova Foggia che hanno allestito un gazebo informativo in pieno centro.
Ancora una volta, quindi, il nostro movimento si pone all’avanguardia su tematiche volutamente ignorate dalla stampa nazionale, grande l’interesse suscitato dall’iniziativa tra i cittadini.

Forza Nuova Foggia
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi