Fiore:”Nessuna unione civile, sostegno solo a giovani coppie e a famiglia naturale; anche Forza Nuova al Family Day”

Roma 19 genn –
“Aumentano gli allarmi sul deserto demografico, che dilaga in tutta Europa ed in particolare in Italia, ma il Governo insiste per far passare una legge che favorisce e finanzia le coppie gay”, è l’analisi di Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova, alla vigilia del grande Family Day del 30 gennaio a cui un movimento da sempre pro family come FN non poteva non partecipare.
“Il dibattito in corso e le conseguenti polemiche sulla step child adoption mettono in evidenza un dato: l’ unica forza politica chiaramente contro le unioni civili, con o senza adozioni per i gay e uteri in affitto, è Forza Nuova.
E’ inaccettabile che l’inedito istituto della cosiddetta ‘unione civile’ – spiega Fiore – dia vita all’ assurdo giuridico per il quale se due amici eterosessuali decidono di andare a vivere insieme non usufruiscano dei privilegi riservati a due persone dello stesso sesso che dimostrino di essere gay praticanti”.
“Quando una società non privilegia più il matrimonio e la natalità, ma le pratiche contro natura – conclude – è destinata ad estinguersi rapidamente. Non lo dicono Forza Nuova o la Chiesa, lo aveva capito bene, già 2000 anni fa, l’ Imperatore Augusto che agì, appunto, a difesa dell’istituto familiare e delle nascite; ce lo insegna, quindi, anche la Storia”.

Forza Nuova
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi