Fiore:”Avviare umano rimpatrio immigrati provenienti da Paesi islamici”

Roma 15 nov –

“La perdita di tempo e l’inazione delle democrazie liberali europee aggravano di giorno in giorno la situazione”, dichiara Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova e presidente di Alliance for Peace and Freedom, all’indomani della strage di Parigi.
“Dopo Charlie Hebdo dicemmo: più nessuno entri in Italia, appoggiamo Assad. Oggi tutto ciò rimane utile, ma non è più sufficiente, nuove e più stringenti misure sono necessarie:

1) la Russia va appoggiata militarmente nella Riconquista del territorio siriano. Fare riferimento alla Nato è impossibile, lo impediscono decisamente la presenza della Turchia, com’è noto vicina all’Isis, e l’egemonia degli Stati Uniti nell’alleanza, da sempre a dir poco ambigui nella gestione dell’intera questione;

2) congelare immediatamente il progetto dello Ius Soli che dopo la tragedia francese appare come un atto di surreale comicità;

3) vietare la costruzione di nuove moschee e vigilare seriamente su quelle già esistenti;

4) espellere tutti i finti profughi entrati negli ultimi mesi e il milione di immigrati – clandestini o colpevoli di reati – ancora in circolazione, spesso in possesso di ridicoli fogli di espulsione che nessuno riesce ad eseguire;

5) avviare l’umano e rispettoso rimpatrio di quei cittadini provenienti da Paesi islamici che hanno seguito le regole e vissuto onestamente. Dopo la tragica notte parigina, un’epoca è finita e dobbiamo prenderne atto.
Queste persone vanno trattate equamente, garantendo loro diritti pensionistici e fiscali, ma l’incalzare della minaccia terroristica, con le minacce rivolte a Roma alla vigilia del Giubileo, e il perdurare della grave crisi economica non ci consentono di rischiare eventuali conversioni alla Jihad e possibili, ulteriori tensioni sociali. Vanno, quindi, creati i necessari presupposti per il rientro nelle loro terre degli immigrati ora in Italia”.

Forza Nuova
Alliance for Peace and Freedom (Italia)
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi