Fiore: “Nonostante il milione di piazza San Giovanni, passa il gender nelle scuole”

Roma 30 giugno –

“Con il tradimento in perfetto stile democristiano del Nuovo Centro Destra, e il silenzio degli altri partiti, passano le politiche gender nelle scuole.
La voce della grande manifestazione del 20 giugno, chiara espressione dell’assoluta contrarietà degli italiani alla folle ideologia gender e all’equiparazione delle coppie gay alla famiglia, è rimasta inascoltata.
La soluzione è il referendum: Forza Nuova si farà promotrice di un comitato per l’abrogazione del riferimento legislativo al gender presente all’interno della legge denominata’buona scuola'”.
E’ quanto si legge in una nota del segretario nazionale diramata dall’ufficio stampa del movimento politico Forza Nuova.

Forza Nuova
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi