EBOLA, Cosa stanno preparando per l’Italia?

EBOLA

Cosa stanno preparando per l’Italia?

Il periodo di incubazione, lo ricordiamo a beneficio di certe anime belle, (dal momento del contagio all’insorgenza dei primi sintomi) va da 2 a 21 giorni. La morte è fulminante e sopraggiunge nello stesso arco di tempo (2-21 giorni).
L’Organizzazione Mondiale della Sanita’, dopo aver lanciato l’allarme mondiale, ha fatto sapere che è salito ad almeno 1.145 il bilancio – del tutto provvisorio – delle morti causate da questo virus devastante ed ha aggiunto che l’ampiezza della diffusione del virus è “significativamente sottovalutata”, l’epidemia “continua a espandersi in Africa occidentale”.
I dati, però, risalgono al 13 agosto e la media è di circa 35 vittime al giorno.
Intanto, il presidente di Medici senza frontiere Joanne Liu, ha detto che ci vorranno “6 mesi” per mettere sotto controllo l’epidemia di Ebola, che “si sta aggravando e avanzando più velocemente della nostra risposta”.
Il Comitato olimpico internazionale, in accordo con il Comitato organizzatore dei Giochi, ha deciso che gli atleti provenienti dai Paesi dell’Africa occidentale colpiti dal virus dovranno rinunciare ai Giochi olimpici della Gioventù.
Il ministro britannico degli Esteri dice che Ebola “è una minaccia per il Regno Unito”, le autorità sanitarie allertano tutti i medici e il governo convoca un tavolo interministeriale urgente per affrontare il problema, nonostante il fatto che non ci siano cittadini infetti nel Paese né continui sbarchi come da noi.
Il governo Renzi-Alfano-Lorenzin? Nessuna precauzione, si va avanti con il business dell’accoglienza … si controllano gli aeroporti e non i barconi … non si parla neanche di quarantena precauzionale per chi proviene dai Paesi colpiti …

N.B. Nella foto: ecco come è stato trattato al suo arrivo a Madrid il missionario spagnolo infetto, morto una settimana fa

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi