Duplice omicidio di Palagonia, Forza Nuova pronta alla mobilitazione

Catania 30 agosto –

“Se il diciottenne africano, ospite del CARA di Mineo, sospettato numero uno dell’efferato duplice omicidio di Palagonia, dovesse essere confermato, magari in concorso con altri, quale esecutore materiale dello sconcertante delitto, i colpevoli e mandanti morali sarebbero gli interessati sostenitori della folle politica dell’accoglienza che a Mineo e nell’ area costituiscono il cosiddetto “Partito del Cara”, per altro coinvolto fino al collo nell’inchiesta Mafia Capitale.
Pur rimanendo in attesa di ulteriori conferme, Forza Nuova, solidale con la famiglia delle vittime, si sta già mobilitando per ribadire la sua posizione sull’invasione immigratoria e il relativo business dell’accoglienza”.
E’ quanto si legge in una nota inviata alla stampa dalla segreteria regionale del Movimento.

Forza Nuova Sicilia
Segreteria regionale

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi