Dalle sedi del bresciano al Nazareno, sfida al PD contro Ius Soli

20 ott –
Roma, Brescia e 27 comuni del bresciano; FN lancia la sfida al PD di Matteo Renzi
Già da sabato prossimo inizia raccolta firme in vista di referendum abrogativo ddl Ius Soli.

«Regalasi cittadinanza italiana, rivolgersi a Matteo Renzi», questi i cartelli apparsi sui portoni della sede nazionale del PD a Roma, ma anche agli ingressi delle sedi PD di Brescia e di 27 comuni della provincia lombarda.
Il ddl per la cittadinanza agli immigrati, approvato la settimana scorsa alla Camera, era stato già tempestivamente contestato sabato scorso a Bologna e Firenze, con due manifestazioni molto partecipate, dal Movimento guidato da Roberto Fiore, ma Forza Nuova ora prosegue la propria azione e rilancia:
«Con questo blitz – dichiara Alessio Costantini, responsabile romano di FN – abbiamo voluto lanciare il guanto di sfida al partito di Matteo Renzi su una tematica che per noi è fondamentale».
«Sabato pomeriggio saremo di nuovo in piazza per raccogliere le firme in vista di un referendum che presenteremo non appena la legge sullo ius soli entrerà in vigore. Su questa battaglia siamo pronti a mobilitarci su tutto il territorio nazionale. Non passeranno».

Redazione RadioFN

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi