La Croazia apre i confini, Castellini: “Difenderemo le nostre frontiere!”

17 settembre –

“L’apertura delle frontiere croate alle migliaia di immigrati che dilagano in Europa è una seria minaccia per l’Italia”, è la constatazione di Luca Castellini, coordinatore Nord Italia di Forza Nuova, che annuncia: “Il nostro Movimento mette dunque a disposizione i propri militanti e simpatizzanti a difesa dei confini nazionali”.
“E’ nostra volontà preservare le frontiere di terra – spiega – non ci preoccuperemo minimamente, anche e soprattutto ora, di sostituirci a quello che dovrebbe essere il ruolo della politica italiana, collusa con le mafie delle migrazioni, che non sceglierà mai di difendere i nostri confini perché già da tempo si è schierata apertamente e consapevolmente a favore del progetto mondialista della sostituzione etnica in Europa”.
“In questo ultimo mese – prosegue l’esponente di Forza Nuova – l’Ungheria, vera nazione, fiera ed europea, ha alzato un vero e proprio muro contro l’invasione di finti profughi, abbiamo visto tutti come il potere mondialista, che tiene l’Europa al guinzaglio, ha reagito nei suoi confronti”.

“Non abbiamo mai smesso di chiedere la soppressione del trattato di Schengen, affinché si ponga un blocco assoluto a questa ondata migratoria voluta da quegli stessi poteri che oggi vorrebbero costringerci ad accogliere indiscriminatamente. Siamo adesso gli unici ad avere le carte in regola per combattere questa mafia dell’accoglienza: l’ultima speranza per il Paese sono i forzanovisti, gli unici Italiani che hanno scelto di resistere e di non tradire la Patria ed il Popolo, che di certo non sono rappresentati da questo attuale stato fantoccio.
Continueremo a combattere per la sopravvivenza dell’Italia e per un’ Europa libera”.

Forza Nuova coordinamento Nord Italia
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi