Corciano (PG): in piazza c’è l’albero… delle tasse

Corciano (PG) 25 dic
Con l’addobbo natalizio di oggi abbiamo voluto “ringraziare” l’amministrazione comunale di Corciano, infatti, come tutti gli anni, ormai da più di un decennio a questa parte, e anche nei mesi precedenti a Natale, i residenti del nostro Comune trovano sotto l’albero le solite stangate tributarie.
Nessuna iniziativa concreta e risolutiva è stata adottata in favore di quei, purtroppo, sempre più numerosi cittadini che oggi si trovano senza lavoro o senza reddito fisso.
Non riusciamo a comprendere come mai i nostri amministratori non riescano a trovare fondi per dare un sostegno concreto a chi oggi lotta per portare un pezzo di pane a casa, riuscendo, però, a trovare centinaia di migliaia di euro da spendere in festival e manifestazioni varie.
La cultura è fondamentale, ma non può prevaricare i bisogni dei cittadini che non riescono più ad andare avanti.
Noi crediamo che il Sindaco e la giunta tutta debbano impegnarsi per dare risposte a queste persone, perché non bastano più bei sorrisi e pacche sulle spalle, la gente è stufa e vuole risposte concrete. Se noi, tramite una onlus, facendo una raccolta di generi alimentari ogni 15giorni fuori dai supermercati, riusciamo a sostenere 20 famiglie della provincia, tra cui alcune corcianesi, ci chiediamo:cosa potrebbe fare un’amministrazione comunale con le risorse che possiede?
Speranzosi, ma sicuri che le nostre speranze rimarranno tali, aspettiamo che il sindaco e la giunta diano risposte concrete a questi cittadini, noi alcune ricette ce le abbiamo, e metterle in atto costa 0 euro.

Massimiliano Argenio
Responsabile cittadino di Corciano
Forza Nuova

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi