No al centro profughi, Forza Nuova ancora in piazza ad Ancona

A meno di un mese di distanza dal corteo del Passetto, Forza Nuova scende per la seconda volta in piazza ad Ancona. Stavolta per protestare contro il centro smistamento profughi che dovrebbe essere allestito presso l’ex cantiere Tubimar. Il sit-in si è svolto sabato alle ore 17 in piazza IV Novembre. “Prendiamo atto che le istituzioni sono ancora una volta intenzionate a calpestare la volontà popolare – dice Luciano Astolfi, coordinatore provinciale di FN – lo dimostra i l fatto che sono già iniziati in gran segreto i lavori presso l’ex cantiere Tubimar per rendere la struttura idonea ad ospitare a spese degli italiani ben 300 clandestini. FN è determinata ad opporsi con ogni mezzo allo sciagurato progetto del centro di accoglienza”. Durante il presidio sono state  raccolte numerose firme “per bloccare i lavori e reindirizzare le risorse a favore dei cittadini italiani sotto sfratto o che abbiano perduto la casa“.

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi