Cagliari, Bosa:”La nostra ironia contro la blasfemia di Castellucci”

Cagliari 22 Novembre 2015 – “NO ALLE BOMBE DI ROMEO – Sì ALLE BOMBE DI RONALDO” così recita lo striscione affisso dai militanti di Forza Nuova sul grande cartellone che pubblicizza l’opera del regista Romeo Castellucci, a poche decine di metri dal teatro Massimo che ospita in questi giorni la piece teatrale della discordia.
“Rispondiamo con ironia all’ennesima provocazione di Castellucci, che in diverse città d’Italia ha già registrato forti polemiche e contestazioni, non solo per il carattere blasfemo (il volto di Cristo è bersagliato da granate finte), ma anche per il coinvolgimento sulla scena di bambini attori/comparse (i lanciatori delle bombe a mano sul volto di Gesù), appositamente arruolati in loco dallo staff del regista”, dichiara Riccardo Bosa, segretario provinciale di Forza Nuova a Cagliari.
“Mentre nelle scuole si cancellano e si manipolano i festeggiamenti ed i riti del Natale e della Natività per non urtare la “sensibilità” di chi crede diversamente, le istituzioni ancora una volta stanno a guardare e concedono il loro placet a questo genere di eventi, che nulla hanno a che fare con la cultura e l’arte”.

Forza Nuova Cagliari
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi