Bolzano, burkini in piscina? No grazie

Bolzano 25 luglio –

Forza Nuova coglie al volo il pretesto del burkini ammesso al Lido (parola che unisce burqa a bikini, costume da bagno velato che lascia scoperto il viso, le mani ed i piedi, pensato per le donne musulmane) per manifestare di fronte la struttura balneare di viale Trieste.
“E’ inaccettabile che in ogni situazione debbano essere la nostra mentalità e le nostre strutture pubbliche ad adattarsi, sono loro che si devono integrare, non noi” – spiega Michele Olivotto coordinatore provinciale di Forza Nuova – “ è una piscina comunale aperta a tutti, che si adeguino”.
Numerosi gli attestati di stima ricevuti durante il sit in dai cittadini, in tanti hanno condiviso le tematiche della protesta.

burkiniloca

Forza Nuova Bolzano
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi