Bologna, passeggiate per la sicurezza anche alla Bolognina

Bologna 13 genn –
Forza Nuova Bologna mantiene le promesse ed estende le “passeggiate per la sicurezza” proprio alla Bolognina, zona della città assurta agli “onori” della cronaca locale per via di tanti negozianti esasperati dai continui furti e dalle spaccate notturne, fatte il più delle volte per una manciata di euro, nonché per l’incessante spaccio di droga.

“Avevamo appreso – afferma il segretario cittadino della federazione bolognese, Stefano Colato della volontà di esercenti e cittadini di organizzare ronde per difendere le proprie attività.
Per questo motivo, Forza Nuova Bologna , forte dell’esperienza delle passeggiate per la sicurezza effettuate già in altri quartieri della città, ha messo, ieri sera, a disposizione i suoi uomini per affiancare questi cittadini”.

“I problemi della Bolognina li conosciamo tutti, prosegue il segretario, un tessuto sociale devastato dall’immigrazione selvaggia che ormai porta i cittadini bolognesi a sentirsi quasi minoranza; le attività commerciali gestite da italiani sono ormai sempre più rare e, chissà perché, ultimamente bersagliate da questo fenomeno delle spaccate notturne”.

“Si inizia a parlare di racket, conclude, o di qualcuno a cui queste attività danno fastidio o le vuole acquisire a basso prezzo: l’unica sicurezza è che Forza Nuova continuerà ad essere costantemente in strada a fianco di questi negozianti anche ora che il Prefetto, come tutti coloro che dopo innumerevoli inadempienze si trovano alle strette, ha annunciato il probabile arrivo dell’Esercito”.

“Ribadiamo, conclude, di non volerci sostituire alla legge, ma di segnalare pericoli ed essere vicini ai nostri concittadini dimenticati dalle Istituzioni”.

Forza Nuova Bologna
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi