Basta fondi UE alle forze nazionalpopolari? Fiore risponde:”Il PD? Sembra di leggere Orwell”

Bruxelles 19 apr –
“Leggo proprio a Bruxelles, dove abbiamo da poco inaugurato la sede di Alliance for Peace and Freedom, dell’attacco del PD al partito europeo che presiedo e mi sembra di leggere Orwell”, esordisce così Roberto Fiore nell’apprendere dell’iniziativa promossa da Daniele Viotti e David Sassoli, deputato il primo, vicepresidente UE il secondo, entrambi in quota PD, che intendono chiedere il blocco dei finanziamenti che il Parlamento europeo ha regolarmente autorizzato per APF.
“Le iniziative di APF, in cui convergono deputati europei, nazionali e regionali, di 10 partiti, eletti secondo le regole democratiche – spiega Fiore – parlano da sole: in poco più di un anno di vita, siamo stati in Siria per interessarci dei diritti umani dei cristiani massacrati dall’Isis, abbiamo realizzato varie iniziative volte a promuovere la pace tra Europa e Russia e contrastato pacificamente l’azione liberticida e guerrafondaia della Turchia di Erdogan e di altri pericolosi fiancheggiatori del terrorismo internazionale. L’azione dell’Alleanza per la Pace e la Libertà è più che coerente con la sua denominazione, con buona pace di Viotti e Sassoli”.
“Siamo una voce libera e questo dà fastidio a chi ha un’idea a senso unico della libertà; abbiamo già dato mandato ai nostri legali di prendere visione di ogni dichiarazione lesiva nei nostri confronti e procederemo di conseguenza. Comunque vada – conclude il leader di Forza Nuova – con o senza finanziamenti, la nostra azione per la difesa dei diritti violati, della pace e della libertà dei popoli proseguirà senza interruzioni. APF raccoglie nuove adesioni e le forze nazionalpopolari europee crescono ovunque, dimostrando di avere pieno diritto di cittadinanza nel nostro continente”.

Alliance for Peace and Freedom – Italia
Forza Nuova
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi