Alliance for Peace and Freedom, inizia oggi visita in Libano e Siria

Roma 3 giugno –
Importante visita ufficiale in Libano e Siria, ospite del governo locale, di una nutrita delegazione del partito europeo Alliance for Peace and Freedom, presieduto dal nostro segretario nazionale, Roberto Fiore.
La delegazione dei principali movimenti nazionalpopolari europei – composta, tra gli altri, da Frank Franz e Udo Voigt (rispettivamente segretario nazionale e deputato europeo dell’NPD, Nationaldemokratische Partei Deutschlands), Hervé Van Laethem, leader del Mouvement Nation (Belgio), Nick Griffin, già eurodeputato e leader di British Unity (Gran Bretagna) – sarà impegnata, fin da stasera e fino al 6 giugno, in importanti incontri con autorità governative ed esponenti politici ed in visite alle città e alle comunità cristiane; particolarmente significativa la tappa di Maaloula, antica capitale aramaica e città simbolo dell’altissimo prezzo di sangue che i cristiani siriani stanno pagando nel corso di una lunga guerra combattuta dal loro Paese contro l’integralismo islamista, foraggiato dall’aggressore occidentale.
La tensione in Siria è più alta che mai, caratterizzata in questa fase da scontri tra miliziani Isis e governo nel nord est del Paese; recente è inoltre il bombardamento delle forze governative in un quartiere a sud di Damasco, al confine con lo Yarmouk Camp, e prosegue senza sosta la durissima battaglia per la riconquista di Aleppo.
La nostra redazione vi terrà informati con aggiornamenti il più possibile tempestivi.

Redazione RadioFN

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi