Alba (CN), immigrati bloccano la statale; la protesta di FN

Alba (CN) 19 settembre –

Nel pomeriggio di sabato 19 settembre i militanti cuneesi di Forza Nuova hanno presidiato la statale bloccata pochi giorni prima dagli immigrati ospitati a nostre spese dall’hotel adiacente; la protesta nasce dall’esigenza di porre fine allo scempio socioeconomico che il business dell’immigrazione comporta.
“Non possiamo rimanere inermi di fronte a questo disastro – dichiara Gianluca Giaccone coordinatore provinciale di Cuneo – il disagio comportato da una protesta non autorizzata da parte di chi in Italia ha già molti diritti, forse più dei doveri, non può essere tollerato.
Troppe energie e denaro spesi per un problema che potrebbe essere risolto in un attimo bloccando questo flusso migratorio e rimpatriando umanamente tutti coloro che sono sprovvisti di permessi di soggiorno o abbiano commesso reati sul suolo italiano”.
“Siccome il problema immigrazione aumenta giorno dopo giorno, Forza Nuova sarà sempre e comunque presente sul territorio per difendere gli italiani e denunciare con la propria presenza ogni tipo di sopruso da parte degli invasori.Troppo semplice – conclude Giaccone – chiudere gli occhi o far finta di non vedere, Forza Nuova non tradirà mai il proprio popolo!”.

Forza Nuova Cuneo
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi