1 maggio – Lotta Studentesca, cortei a Brescia e Foggia: “Serve piano nazionale per l’occupazione”

28 apr –
Il prossimo primo maggio, Lotta Studentesca scenderà in piazza a Brescia e Foggia con due manifestazioni nazionali concomitanti sul tema della disoccupazione giovanile.
I recenti dati forniti da Eurostat dimostrano, ancora una volta, come la tanto decantata ripresa economica non si sia ancora tradotta nella creazione di nuovi posti di lavoro.
La situazione in Italia resta drammatica, come conferma il fatto che soltanto un giovane su due, di età compresa tra i 15 ed i 24 anni, riesce a trovare un’ occupazione.
Le cause della disoccupazione sono da rinvenire nella cronica incapacità della classe politica, al di là degli inglesismi di Renzi, di elaborare un piano occupazionale generale e nel dilagare dell’immigrazione, fenomeno che ha completamente sfasato il mercato del lavoro e reso il lavoratore italiano poco competitivo.
I cortei del primo maggio nascono dunque dalla volontà di dare voce a tutti quei giovani che in questa data hanno ormai poco da festeggiare e non si accontentano del solito concertino, organizzato da chi in realtà avrebbe dovuto alzare le barricate per garantirci un futuro.
Il primo Maggio saremo dunque in piazza per pretendere un piano occupazionale per i giovani ed una maggiore tutela del lavoratore italiano.

MARCIARE PER NON MARCIRE!

1maggioLSBrescia

Lotta Studentesca
Ufficio stampa

Tags

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi