‪#‎noalrazzismoantiITALIANO‬, no social card agli immigrati!

“Confermata la social card agli extracomunitari, meno risorse al fondo per la famiglia.”
Non si tratterà affatto, come molti affermano, di una mazzata pronta a scatenare una “guerra tra poveri”.
L’istigazione al conflitto sociale che il sistema vuole innescare è tra ITALIANI – con sacrosanti diritti derivanti dal lavoro e dai sacrifici fatti dai loro predecessori che hanno costruito la nazione, e “ospiti” NON ITALIANI, che non possono vantare gli stessi sacrifici, e i diritti che ne derivano, semplicemente perché non li hanno fatti per questa nazione e questo popolo.
La “guerra fra poveri”, infatti, dovrebbe concretizzarsi nel conflitto tra parti in causa che si scontrano pur condividendo la stessa storia, fede, cultura e la medesima concezione del Diritto; cosa che non è e non sarà mai.
Rispetto per tutti, ma: mio fratello è mio fratello, gli altri no; a meno che non si voglia cadere in una filantropia massonico-terzomondista che annulli definitivamente la stessa idea di Patria. Filantropia che è la peggior nemica della Giustizia e del buon senso.
‪#‎noalrazzismoantiITALIANO‬

La segreteria nazionale

Ti potrebbe piacere...

Scusa ma i commenti sono chiusi